18/8/14

Il sindaco ladro che stravince nelle urne

Applausi e voti a iosa per il sindaco messicano corrotto ma sincero. Cappello, baffi e petto nudo, ha ammesso di aver rubato per dare ai poveri. E le urne lo hanno premiato. Dopo aver vinto le precedenti elezioni, entrò nel palazzo municipale di San Blas in sella a un cavallo.

Il venerdì di Repubblica.
August 2014.
Read it.